#siamotuttidongino, la campagna SMS solidale della Fondazione Don Gino Rigoldi | DONA al 45592

I giovani in difficoltà, che abitano le periferie, spesso non hanno punti di riferimento. Con Credito al Futuro abbiamo deciso di occuparci di loro.

Dal 9 ottobre al 1° novembre è attiva la campagna SMS Solidale #siamotuttidongino: è possibile mandare uno o più sms o chiamare da rete fissa al numero 45592 per sostenere il progetto “Credito al Futuro” della Fondazione Don Gino Rigoldi.

Demetrio Albertini, J-ax, Alessandro Borghese, Enrico Bertolino, Lella Costa, Geppi Cucciari, Angela Finocchiaro, Germano Lanzoni, Lorenzo Jovanotti, Gad Lerner, Davide Oldani, PIF, Maurizio Santin, Saturnino, Giovanni Storti, Fabio Volo e Javier Zanetti sono i testimonial impegnati nella campagna; da diversi anni sono vicini a don Gino che dal 1972 a Milano è cappellano dell’IPM C. Beccaria, impegnato per i giovani che vivono situazioni di disagio sostenendoli in percorsi di reintegrazione sociale.

Guarda il video!

“Ogni volta che pensiamo ai ragazzi che vivono ai margini, in carcere o fuori, quando li aiutiamo a trovare un luogo dove vivere o una professione da imparare, stiamo facendo una cosa molto semplice: stiamo attivando il Don Gino che è in noi. Così, per il progetto Credito al Futuro abbiamo voluto creare una campagna basata sull’ immedesimazione. Perché anche solo con un SMS, un gesto, o un pensiero, “siamo tutti Don Gino”, raccontano Paolo Chiabrando e Andrea Vercellino di The Key, la creative company che ha ideato la campagna insieme alla Fondazione Don Gino Rigoldi.

La campagna SMS solidale #siamotuttidongino si rivolge ai giovani in difficoltà, quei ragazzi che vivono una situazione di disagio sociale ed economico. Il progetto si pone come obiettivo il loro reinserimento sociale e lavorativo attraverso la creazione di percorsi educativi e di formazione professionale, il supporto nella ricerca del lavoro, la ricerca di soluzioni abitative idonee.

In particolare i beneficiari del progetto sono ragazzi e giovani adulti in uscita dal carcere IMP Beccaria di Milano e con precedenti penali e/o precedenti esperienze di dipendenza, ragazzi e ragazze che hanno un basso livello di scolarizzazione e formazione professionale e che non riescono o hanno rinunciato ad intraprendere percorsi di formazione e a trovare una sistemazione nel mondo del lavoro, giovani coppie con una componente in uscita da un percorso penale, che hanno poche risorse per costruirsi una stabilità economica, famigliare e abitativa.

La campagna SMS solidale #siamotuttidongino è realizzata per il progetto ‘Credito al Futuro’ che vuole investire sui ragazzi che cominciano da zero, sulla loro formazione e sulle possibilità di accesso al lavoro. Il progetto comincia ascoltando le loro storie, vuole dare loro sostegno immediato per creare le condizioni di partenza e fornire gli strumenti per realizzare una vita autonoma, senza scorciatoie, spesso illegali. Da qui nasce la volontà di avere un percorso composto da 5 moduli che sono la struttura fondamentale del programma. Sulla base della storia di ciascuno viene identificato l’inserimento nel modulo appropriato. Il progetto è composto da 5 moduli:

  • Palestra Lavoro (per chi è privo delle competenze di base indispensabili in ogni ambito formativo e lavorativo)
  • sostegno economico (a chi non ha mezzi per le necessità di base)
  • assistenza legale (a chi non ha la documentazione in regola)
  • formazione per i mestieri (spendibili subito dopo il percorso formativo)
  • avviamento al lavoro (tirocini, borse lavoro, inserimenti diretti)

Si realizza nelle zone periferiche della città di Milano e in particolare interesserà i Municipi 6 e 7, cui fanno capo quartieri popolari storici quali Barona, Giambellino, Lorenteggio e Baggio. Tutta questa zona è caratterizzata da un’alta densità abitativa e presenta forti situazioni di marginalità e fragilità sia economica che sociale; una parte importante della popolazione residente ha un basso livello di istruzione e formazione professionale, bassi livelli di reddito e presenta un alto livello di disoccupazione ed esclusione sociale, soprattutto tra la popolazione giovanile.

Si ringrazia la casa di produzione Trees-home per la produzione del video e a Fabio Martina con l’Associazione Culturale Circonvalla Film per la gentile concessione di alcune immagini tratte dal docu-film “L’estate di Gino”.

2022-10-09T06:51:26+00:0009/10/2022|Categories: SMS Solidale|Tags: , , , |